COS'È LA RIABILITAZIONE NEURO-VISIVA?

#neurologia #neurooftalmologia


La riabilitazione o terapia neuro-visiva è un regime di trattamento individualizzato per pazienti con deficit visivi conseguenti a disabilità fisiche, lesioni cerebrali traumatiche e altri insulti neurologici.


La terapia visiva in ambito neurologico è un percorso per il trattamento dei disturbi visivi/percettivi/motori. Questa include il trattamento di strabismo acquisito, diplopia, disfunzione binoculare, paresi/paralisi di convergenza e/o accomodazione, disfunzione oculomotoria, disfunzione visuo-spaziale, deficit visivo percettivo, cognitivo e perdita traumatica dell'acuità visiva.


Studi dimostrano che il 90% dei soggetti traumatizzati cranici soffrono di disfunzioni visive come:

  • Visione sfuocata;

  • Sensibilità alla luce;

  • Riduzione o perdita del campo visivo;

  • Mal di testa associata a richieste visive;

  • Difficoltà di lettura;

  • Difficoltà nei movimenti oculari;

  • Risposte vagali durante lo scrolling con pc/smartphone;

Alcuni sintomi potrebbero manifestarsi per alcuni secondi mentre altri durare mesi o addirittura anni.

I problemi visivi sono spesso trascurati durante il trattamento iniziale di una lesione cerebrale e un esame della vista standard spesso non rivela se il processo visivo sia compromesso. I deficit visivi che vengono trascurati possono avere serie conseguenze.

Le persone che sperimentano qualche sorta di danno neurologico e che manifestano dei sintomi visivi possono beneficiare della riabilitazione neuro-visiva.